A Follonica posticipato l’avvio del porta a porta nei quartieri di Cassarello, Salciaina e Senzuno

Giovedì, 16 Febbraio 2017

Sei Toscana e l’Amministrazione comunale di Follonica informano i cittadini che è previsto uno slittamento dell’attivazione del servizio di raccolta “porta a porta” nei quartieri di Cassarello, Salciaina e Senzuno. L’avvio del servizio, inizialmente programmato per il mese di aprile, è posticipato a dopo la stagione estiva. La decisione, presa in accordo con l’amministrazione cittadina, è dovuta  ad una serie di fattori tra cui il procedimento ANAC per il commissariamento e  il ritardo nell’approvazione del PSE (Piano Servizi Esecutivi) 2017 da parte dell’Autorità di ambito. Sei Toscana e Comune di Follonica, in attesa di tutti gli adempimenti in carico all’Autorità, stanno comunque lavorando per garantire l’estensione del porta a porta nei tre quartieri di Cassarello, Salciaina e Senzuno nei mesi immediatamente successivi alla stagione estiva così da fornire ai cittadini ulteriori strumenti e servizi capaci di aumentare la percentuale di raccolta differenziata e quindi anche di recupero di materia e di materiale avviato a riciclo, raggiungendo in tal modo gli obiettivi previsti dalla normativa europea e nazionale, nonché dalla programmazione regionale. Restano confermati tutti gli incontri pubblici con i residenti dei tre quartieri che si terranno oggi alle 18 alla scuola Ipsia di viale Europa (per i residenti di Salciaina, Senzuno e 167 Est) e alle 21 alla sala del quartiere Cassarello in via Etruria (per Cassarello e Salciaina). Martedì 23 febbraio alle 21 in sala Tirreno, in via Bicocchi, dove sono invitati tutti i cittadini follonichesi.

“Siamo dispiaciuti per il rinvio – dice l’assessora Mirjam Giorgieri – perché crediamo nella necessità di effettuare questo ampliamento il prima possibile. Gli incontri previsti verranno ugualmente effettuati per divulgare le informazioni comunque utili. Sarà l’occasione per spiegare meglio quanto sta accadendo e anche presentare tutti gli altri servizi già attivi sul territorio comunale, come la raccolta dell’olio alimentare esausto o l’isola ecologica itinerante. Per garantire la massima trasparenza, abbiamo già provveduto a convocare la 3° Commissione consiliare (27 gennaio, ore 9) per aggiornare i consiglieri, commissione alla quale sarà presente anche un incaricato di Sei Toscana. Naturalmente saranno organizzati nuovi incontri con i cittadini in prossimità dell’attivazione del porta a porta nei tre quartieri follonichesi”.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero verde di Sei Toscana – 800127484 – o visitare il sito internet www.seitoscana.it.