San Giovanni Valdarno


Festività 8 dicembre, variazioni ai servizi di raccolta nei Comuni del Valdarno

Sei Toscana, comunica che in occasione della festività dell’8 dicembre alcuni servizi di raccolta dei rifiuti con modalità porta a porta svolti nei Comuni del Valdarno subiranno alcune modifiche.

A Montevarchi e a San Giovanni Valdarno non sarà effettuata la raccolta domiciliare della frazione organica prevista per giovedì 8 dicembre.

A Castelfranco Piandisco’, Castiglion Fibocchi, Loro Ciuffenna e Terranuova  Bracciolini la raccolta porta a porta prevista per  giovedì 8 dicembre della carta non sarà effettuata. 

Disagi nella raccolta rifiuti: anche il Valdarno interessato dai 2 giorni di sciopero nazionale dell’igiene ambientale

Le organizzazioni sindacali Fp Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel hanno indetto su tutto il territorio nazionale due intere giornate di sciopero del comparto di igiene ambientale per lunedì 11 e martedì 12 luglio per il rinnovo del Contratto Collettivo.

Si potranno quindi verificare disagi e criticità correlate a tutte le attività aziendali di raccolta e spazzamento. A titolo esemplificativo:

Raccolta dell’olio domestico a San Giovanni: inaugurato il nuovo punto al servizio dei cittadini

Nuovo punto di raccolta dell’olio alimentare esausto a San Giovanni Valdarno. Inaugurata presso la Coop in via Napoli la casina Olly®. Il nuovo punto di raccolta si inserisce nel processo di riorganizzazione del servizio di raccolta degli oli che l’Ato Toscana Sud, insieme al gestore dei rifiuti Sei Toscana, ha intenzione di estendere a tutti i comuni delle province di Arezzo, Grosseto e Siena.

Raccolta dell’olio domestico a San Giovanni: dal 18 dicembre un nuovo punto al servizio dei cittadini

Nuovo punto di raccolta dell’olio alimentare esausto a San Giovanni Valdarno. Venerdì 18 dicembre alle 9,30 sarà inaugurata la casina Olly® presso la Coop in via Napoli. Il nuovo punto di raccolta si inserisce nel processo di riorganizzazione del servizio di raccolta degli oli che l’Ato Toscana Sud, insieme al gestore dei rifiuti Sei Toscana ha intenzione di estendere a tutti i comuni delle province di Arezzo, Grosseto e Siena.

Modifiche al servizio di raccolta rifiuti domiciliari in occasione di Ferragosto

SEI Toscana, il nuovo gestore unico dei rifiuti delle province di Arezzo, Grosseto e Siena, comunica che venerdì 15 agosto, il servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti porta a porta non sarà effettuato nei comuni di Arezzo (area Olmo-Vitiano), Capolona, Castelfranco Pian Di Scò, Castiglion Fibocchi, Laterina, Loro Ciuffenna, Montevarchi, San Giovanni Valdarno, Subbiano e Terranuova Bracciolini. Pertanto SEI Toscana invita i cittadini a non conferire i propri mastelli e/o sacchetti su strada.